Sicurezza degli alimenti lungo la catena del freddo: nonostante la pressione sui prezzi e su tutta la filiera

Da qualche tempo le filiere alimentari, e con esse le società logistiche che operano al loro interno, sono fortemente sotto pressione. A causa di una complessa interazione di fattori, scaffali vuoti, tempi di consegna lunghi e aumenti dei prezzi sono diventati sempre più un fenomeno comune in tutto il mondo.

Soprattutto adesso, gli specialisti della logistica degli alimenti sono chiamati a garantire il rispetto della catena del freddo e quindi la sicurezza degli alimenti loro affidati.  

Questi fattori globali influenzano la logistica degli alimenti

Le filiere globali degli alimenti sono una struttura altamente complessa e sensibile, la cui stabilità dipende da diversi fattori. Se un fattore presenta uno squilibrio, il settore è sufficientemente forte da compensarlo. Tuttavia, quando i conflitti si verificano su più fronti, evitare gli impatti globali diventa impossibile. Questa è la situazione che ci troviamo ad affrontare dall’estate del 2021.

Da allora, questi tre fattori stanno causando una riduzione dell’offerta e un aumento dei prezzi: conflitti globali, inflazione, pandemia di COVID-19. 

Lockdown Food

Catena del freddo sicura in tempi di incertezza: strumenti di misura e consigli

Incoming goods

Ricevimento merci

Il momento in cui le merci passano da un altro operatore della catena del freddo alla tua responsabilità è decisivo per il rispetto della sicurezza degli alimenti.
 
La sfida: il tempo è poco e una misura affidabile della temperatura interna distrugge la merce.
 
Cosa fare? Puoi applicare la procedura in tre passaggi sotto riportata.
 
 
 
Trovi ulteriori informazioni sulle soluzioni di misura nel ricevimento merci qui:

 


1. Misure a infrarossi

Scansiona per prima cosa la superficie con uno strumento di misura a infrarossi come testo 104 IR.
 
Se la temperatura rientra chiaramente nell’“intervallo verde”, la prova è finita.  Ad esempio: i vasetti dello yogurt hanno una temperatura di 5 °C (valore target: max. 8 °C).
Infrared measurement

2. Misure a contatto

2. La temperatura di alcuni vasetti di yogurt è superiore a 8 °C?
 
Allora misura con la sonda a contatto tra i vasetti di yogurt stoccati.
 

Termometro a contatto per la sicurezza alimentare: testo 104 IR 

Testo-Food-Partner-Follow-Up-LP-2000x1500-Logistics-Contact-Measurement.jpg

3. Misure a penetrazione

La temperatura è ancora troppo elevata?
 
Allora effettua una misura a penetrazione, ad esempio con testo 104 IR, in uno o più vasetti. La sonda viene inserita nell’alimento attraverso il coperchio e misura così la temperatura interna corretta.
Testo-Food-Partner-Follow-Up-LP-2000x1500-Logistics-Penetration-Measurement.jpg
Testo-Food-Partner-Follow-Up-LP-2000x1500-Logistics-Warehouse-Saveris.jpg

Stoccaggio

Quando si monitora lo stoccaggio degli alimenti, è importante fare un uso mirato della tecnologia di misura – qui hanno dato prova del loro valore soprattutto i data logger e i sistemi di monitoraggio dei dati. Inoltre, per gli armadi refrigerati e le celle frigorifere è spesso necessario un monitoraggio fisso.
 
Ad esempio con i data logger radio testo Saveris 2 è possibile controllare in modo efficiente se le unità frigorifere installate forniscono la capacità di raffreddamento prevista e se sono state pianificate correttamente per i locali. Perché un’unità frigorifera difettosa o non correttamente dimensionata causa costi non necessari dovuti a un evitabile deperimento degli alimenti.
 
Per maggiori informazioni o soluzioni di misura per monitorare lo stoccaggio di alimenti, clicca qui:

Testo-Food-Partner-Follow-Up-LP-2000x1500-Logistics-Transport-184.jpg

Trasporto

La qualità e la sicurezza degli alimenti refrigerati e congelati (e quindi obbligatoriamente soggetti alla catena del freddo) possono essere garantite soltanto se le temperature prescritte sono mantenute senza interruzioni: dalla produzione, passando per lo stoccaggio, il trasporto e lo stoccaggio intermedio, fino allo stoccaggio per la vendita.
 
Un’ulteriore certezza è fornita da valori misurati altamente precisi e registrati senza interruzioni attraverso il monitoraggio mirato direttamente nel carico e sul camion. Il data logger per il trasporto testo 184 si presta perfettamente a questo scopo.
  
Vorresti saperne di più sulle soluzioni di misura per il trasporto di alimenti? Allora clicca qui: 

 



Tutto sotto controllo – soluzioni di misura per l’intera catena del freddo

Testo-Food-Partner-Follow-Up-LP-2000x1500-Logistics-Warehouse-Logger.jpg
Gli strumenti professionali di misura degli alimenti di Testo ti aiutano ogni giorno a garantire che la catena del freddo sia mantenuta in modo efficiente e affidabile – qualunque sia l’anello della catena di processo a cui stai lavorando. 

Tecnologia di misura per la catena del freddo

  • Come trovare la giusta soluzione di misura
  • Confronto dettagliato dei prodotti 

Link e download: garantire la sicurezza degli alimenti, mantenere la catena del freddo

La sicurezza degli alimenti è misurabile

Tecnologia di misura degli alimenti per l’intera catena di processo

Sicurezza degli alimenti per ristoranti e catering

Vinci la sfida – continua ad avere successo

Consigli pratici per misurare correttamente

Consigli pratici: misura corretta nell’industria alimentare

Pocket Guide sicurezza degli alimenti

60 pagine con tanti consigli pratici per tutti quelli che lavorano con gli alimenti.

Whitepaper sugli scarti alimentari

Comprendi ed evita gli sprechi alimentari: riduci i costi e proteggi l'ambiente. 

Poster dei valori limite di temperatura

I valori limite di temperatura più importanti per gli alimenti.

Altre guide e download sulla sicurezza degli alimenti