Strumenti di misura per la produzione Alimentare

Nella produzione alimentare un corretto riscaldamento, un'adeguata temperatura del cibo, insieme al valore pH, svolgono un ruolo cruciale e hanno un effetto diretto sulla qualità degli alimenti. Testo ha una gamma di strumenti di misura certificati HACCP e conformi alle normative EN 13485 e EN 12830 per la produzione alimentare.

Sistema di monitoraggio testo Saveris

Sistema di monitoraggio di temperatura

La temperatura e l’umidità ambiente giocano un ruolo critico in tutti i settori dove si lavora con prodotti alimentari.

  • Utilizzo di un sistema di controllo del clima
  • Soddisfare le direttive HACCP ed EN 12830
  • Per merce di ottima qualità e ineccepibile dal punto di vista igienico

Contattaci

Hai una domanda da farci oppure hai bisogno di maggiori informazioni?

Qualità dell’olio di frittura

Cooking oil analysis

L’olio di frittura usato nella friggitrice esercita un effetto diretto su numerosi fattori: l’olio di frittura usato altera il gusto e la digeribilità dei cibi fritti.

  • Rilevare, tramite una misura precisa, il momento giusto per cambiare l’olio
  • Garantire la qualità dell’olio di frittura ed evitare un cambio troppo frequente
     

Misure a campione

Food probes testo 104-IR

La temperatura dei prodotti alimentari influisce in modo determinante sulla formazione e riproduzione di germi patogeni e quindi sulla qualità del prodotto e la salute dei consumatori.

  • Controllo periodico della temperatura
  • Garanzia della sicurezza dell’alimento

     

Monitoraggio della temperatura

Measuring technology for food storage

Sono numerosi gli ambienti in cui devono essere surgelati o congelati i prodotti alimentari.

  • Grazie ai data logger è possibile documentare costantemente la temperatura
  • Omologazione secondo EN 12830




Crioessiccazione

Image-freeze-drying-2000x1500px.jpg
  • Determinazione della temperatura della piastra con cinque punti di misura per ogni piastra.
  • Misura della temperatura della piastra con testo 190 T3/T4 o con testo 191 T3/T4 più supporto sonda per liofilizzazione.
  • Steam in Place (SIP): successiva sterilizzazione del sistema con vapore surriscaldato in condizioni di tempo e temperatura specificate.

Sterilizzazione

Image-sterilization-2000x1500px.jpg
  • Prove fisiche e biologiche che il metodo di sterilizzazione è adeguato al prodotto.
  • La validità della procedura deve essere verificata regolarmente, ad esempio quando si tratta di sterilizzazione a vapore in autoclavi con logger di temperatura (tasso di mortalità), logger di pressione (qualità del vapore saturo) e indicatori biologici.
  • Posizionamento della punta della sonda del logger nel nucleo dell'oggetto da sterilizzare.

Pastorizzazione

Image-pasteurization-2000x1500px.jpg
  • Verifica e controllo periodico dell'efficacia del processo di pastorizzazione.
  • Determinazione dei corretti tempi di mantenimento, della temperatura di pastorizzazione e del valore P.
  • Misura della temperatura nel momento più freddo del processo.
  • Il corretto posizionamento del data logger è fondamentale per garantire la riuscita del processo di pastorizzazione.

Misura del valore pH

pH measurement in the food industry

Il valore pH dei prodotti alimentari influisce direttamente sulla crescita di microorganismi e quindi sulla qualità e la sicurezza dei prodotti stessi.

  • Valore pH sotto forma di caratteristica qualitativa per valutare gli alimenti
  • Facile misura di questo importante parametro di qualità

Catena del freddo

Cold chain

 Gli alimenti deperibili sono sensibili alle variazioni di temperatura. È quindi fondamentale garantire una temperatura costante lungo l’intera catena del freddo.

  • Monitoraggio IAQ affidabile lungo l’intera catena del freddo
  • Con i termometri per le misure di controllo spot e i data logger per il monitoraggio IAQ continuo