Stroboscopio – sfruttare un’illusione ottica

Uno stroboscopio è uno strumento che emette lampi di luce ad intervalli regolari. In un ambiente scuro l’occhio umano si abitua velocemente al susseguirsi veloce dei lampi luminosi e percepisce solo i momenti illuminati. Se ciò avviene in combinazione con un oggetto in movimento compaiono solo immagini singole di quest’ultimo – ogni volta che viene emesso un lampo di luce.

Nell'industria viene usato regolarmente soprattutto lo stroboscopio a LED. Uno stroboscopio a LED di alta qualità può convincere da diversi punti di vista: 

  • Frequenza dei lampi di luce impostabile
  • Facile uso
  • Opzioni mobili - stroboscopio portatile
Stroboscopio

Varianti disponibili

Stroboscopio a LED

Stroboscopio allo xeno

Contattaci

Hai una domanda da farci oppure hai bisogno di maggiori informazioni?

Trovare lo stroboscopio migliore

Modelli diversi per i diversi campi d’impiego concreti. Si differenziano per più fattori, come ad esempio il tipo della fonte luminosa, l’uso e le dimensioni.

Per la manutenzione delle macchine l’uso di strumenti mobili è imprescindibile. Le varianti fisse vengono impiegate in primo luogo in laboratori e in combinazione con strutture sperimentali. Una differenza importante dei diversi tipi di stroboscopio portatile è la fonte luminosa. Quanto più luminosa la luce, quanto più veloce la sequenza dei lampi di luce possibile, tanto più precisi saranno i risultati della misura.

Testo offre una vasta scelta di strumenti in modo da trovare lo stroboscopio adatto al concreto campo d’impiego.

Stroboscopio portatile

Stroboscopio allo xeno di Testo

testo 476 è uno stroboscopio allo xeno. Anch’esso viene impiegato nella misurazione della velocità di rotazione e in altri campi di misura. Questo stroboscopio portatile di alta intensità luminosa controlla sia movimenti rotatori che vibrazioni. Con testo 476 possono essere misurati con precisione anche oggetti in punti difficili da raggiungere. Non è necessario interrompere il processo produttivo per le misurazioni. Ciò fa dello stroboscopio allo xeno uno strumento di misura efficiente. Grazie alla sua struttura semplice, per usarlo non sarà necessario seguire corsi di formazione. Oltre alla valigetta di trasporto, nella dotazione sono compresi anche il caricabatterie, quattro adattatori nazionali e un connettore per segnale trigger.

Scegliendo Testo scegliete un partner affidabile che comprende gli elevati requisiti del vostro settore. Abbiamo lo stroboscopio che fa per voi. Che siate alla ricerca di uno stroboscopio a LED o di uno stroboscopio allo xeno e degli accessori adatti, vi assistiamo volentieri. Per domande sulle nostre offerte non esitate a contattare il nostro personale istruito.

Stroboscopio a LED: alta intensità luminosa e grande campo di misura

Misurazione della velocità di rotazione con stroboscopio

testo 477 è uno stroboscopio a LED. Con fino a 300.000 lampi al minuto, copre un campo di misura molto alto e funziona inoltre con un’intensità luminosa di fino a 4800 lux. Grazie all’elevata autonomia della batteria di fino a cinque ore è adatto anche a lunghe giornate di lavoro e a numerose misurazioni alla volta.

Con testo 477, non è necessario usare marker riflettenti per rilevare i dati di misura corretti. In questo modo saranno possibili anche misurazioni su componenti piccoli e in punti di difficile accesso.

testo 477 convince con dati tecnici eccellenti: 

  • Classe di protezione IP 65
  • Durata del lampo impostabile in modo personalizzato
  • Display LCD luminoso
  • Colore del lampo circa 6500 K

Eseguire misurazioni precise con uno stroboscopio portatile

Stroboscopio portatile

Nel lavoro di tutti i giorni è importante che uno stroboscopio possa essere usato in modo flessibile. Uno stroboscopio portatile vi consente di controllare la potenza di macchine e moduli in loco. Una misurazione precisa della velocità di rotazione è richiesta in più settori:

  • Industria automobilistica
  • Industria tessile
  • Tecnica dei vibrotrasportatori
     

Un uso facile completa un buon stroboscopio portatile. Anche un display di facile lettura ne semplifica l’uso. Alcuni modelli possono anche essere collegati a strumenti esterni garantendo un comando ad alta precisione. Particolarmente pratico è lo stroboscopio portatile se consente le misurazioni desiderate senza marker poiché così non sarà necessario arrestare le macchine.

Misurazione della velocità di rotazione con uno stroboscopio

Uno stroboscopio trova applicazione in settori industriali soprattutto per la misurazione della velocità di rotazione di macchine rotanti. Questa tecnologia serve anche a riconoscere possibili errori rendendoli visibili.

Per poter determinare la velocità di rotazione di una macchina, si fa uso di un marker che con un movimento costante compare sempre allo stesso momento allo stesso punto. Se il ritmo del movimento del marker viene sincronizzato con il lampo di luce dello stroboscopio, compare contemporaneamente con ogni lampo di luce. Come conseguenza viene vista sempre esattamente la stessa immagine. Per l’osservatore è come se il movimento si arrestasse.

In base alle informazioni sulla struttura della macchina, sul punto del marker e sulla sequenza dei lampi di luce è possibile rilevare con precisione la velocità di rotazione della macchina e quindi anche eventuali variazioni.

Questo tipo di misurazione viene eseguita sia in modo mobile che fisso. Uno stroboscopio portatile mobile vi consente di eseguire un controllo flessibile di macchine e moduli in loco.

Stroboscopio

Per l’impiego in ambiente industriale uno stroboscopio deve soddisfare diversi requisiti: 

  • Veloce sequenza di lampi di luce per un alto campo di misura
  • Fonte di luce luminosa
  • Lampo di luce estremamente breve
     

Inoltre, soprattutto se lo strumento viene usato in modo mobile, deve convincere anche con un’alta capacità della batteria ricaricabile. Poiché l’uso richiede molta energia una potenza insufficiente della batteria riduce notevolmente il tempo d’impiego.

Contattaci

Hai una domanda da farci oppure hai bisogno di maggiori informazioni?