testo 184 T3 - Data logger per temperatura per il monitoraggio dei trasporti

N. d’ordine  0572 1843

  • tempo di funzionamento illimitato

  • Tutto in uno strumento: dati delle misurazione inPDF, file di configurazione, certificato di calibrazione e manuale di istruzioni

  • Creazione automatica del report in PDF dopo aver collegato il data logger al computer

  • Conforme a 21 CFR Part 11, HACCP and EN 12830

Con il data logger di temperatura testo 184 T3, è ora possibile monitorare il trasporto di prodotti sensibili, come prodotti farmaceutici, alimentari o elettronici, in modo sicuro e conveniente. Un pulsante di avvio e arresto significa che il registratore di dati di temperatura garantisce operazioni davvero facili per la registrazione dei dati. 

Alla destinazione, un'occhiata al display o ai LED indica se i valori limite configurati sono stati rispettati durante il trasporto.

Tempi di consegna: da 3 a 6 giorni

Nota relativa alle spese di spedizione

€ 99,00
€ 120,78 IVA incl.

Descrizione del prodotto

Con i data logger di temperatura testo 184 T3 è possibile monitorare il trasporto dei prodotti sensibili come i farmaci,
i beni artistici o i componenti elettronici per un periodo illimitato. Ulteriori informazioni sono contenute nella
sezione Applicazioni.

Quando il testo 184, con la merce, raggiunge la destinazione, è sufficiente un semplice sguardo al display o ai LED per
capire immediatamente se i valori limite prestabiliti sono stati rispettati. Per ottenere informazioni dettagliate
riguardo il trasporto, è sufficiente collegare lo strumento ad un PC - un report in PDF viene generato immediatamente con
tutti i dati rilevanti. Tutti i file e le informazioni necessarie sono memorizzate direttamente e in modo sicuro nel data
logger testo 184: file di configurazione, taratura certificato, manuale di istruzioni e report PDF dei dati registrati.

Il logger testo 184 T1 ha una capacità di memoria di 16.000 letture.
Il logger testo 184 T2/T3/T4 hanno una capacità di memoria di 40.000 letture.
Il logger testo 184 H1/G1 hanno una capacità di memoria di 64.000 letture.
Il ciclo di misura è selezionabile liberamente da 1 minuto a 24 ore. 

Il logger testo 184 sono conformi alle linee guida GxP, CFR 21 Parte 11, HACCP e EN 12830. Testo è una società
certificata ISO 9001 e garantisce la conformità alle norme attraverso audit interni, nonchè accreditati audit esterni.

Tutti i vantaggi:
1. Chiaro indicatore di allarme - Con un semplice sguardo al display o ai LED è sufficiente per conoscere il superamento
eventuale dei valori limite durante la fase di trasporto 
2. Lavoro più semplice - testo 184 è intuitivo e può essere utilizzato anche senza una conoscenza pregressa: il bottone
"Start" inizia a registrare i dati. Il bottone "Stop" interrompe la registrazione.
3. Configurazione semplicissima per testo 184, viene salvato un file di configurazione che rende il procedimento
elementare: niente download, né installazione, né interfaccia utente o costi aggiuntivi.
4. Comoda lettura dati. Appena il data logger testo 184 viene collegato all'interfaccia USB di un pc si genera
automaticamente un report in PDF con i dati di trasporto. Adatto ad un archivio a lungo termine secondo gli standard PDF.
5. Lettura e stampa direttamente sul luogo.

 

Contenuto della fornitura

Data logger di temperatura testo 184 T3 per il monitoraggio dei trasporti, test certificate 3.1 secondo DIN ISO 10204 (memorizzato nel testo 184 T3), batteria e no.1 nastro bi-adesivo per il fissaggio del data logger.
NTC

Campo di misura

-35 a +70 °C

Precisione

±0,5 °C

Risoluzione

0,1 °C

Tempo risposta t99

t90 t 2 30 min

Ciclo di misura

1 s a 24 ((°C, %RH))

Dati tecnici generali

Dimensioni

97 x 12 x 40 mm ((L x W x H))

Temperatura di lavoro

-35 a +70 °C

Involucro

ABS

Classe di protezione

IP67

Product colour

white

Norme

EN 12830

Tipo certificato

Certificato da HACCP International

Canali

1 interno

Tempo di lavoro

Illimitato

Authorizations

CE

Segnale di allarme

via LED e display

Tipo batteria

Batteria al litio CR2450, 3V, sostituibile

Tempo di fermo

500 giorni (a +25 °C e 15 min. ciclo di misura)

Dimensioni display

una linea

Illuminazione display

no

Interfaccia

USB; NFC

Memoria

40.000 valori di misura

Temperatura di stoccaggio

-55 a +70 °C

Peso

44 g

Software and Accessories

ComSoft Professional 4

Codice 0554 1704

Prezzo su richiesta
ComSoft CFR 21 Parte 11

Codice 0554 1705

Prezzo su richiesta

Monitoraggio e documentazione di temperatura, umidità e urti nella logistica alimentare

La gestione degli alimenti comporta un pericolo per la salute umana a tutti i livelli. Per essere in grado di eliminarli il più possibile, le aziende alimentari devono rispettare un concetto HACCP che garantisce la sicurezza alimentare lungo l'intera catena di produzione - "dalla fattoria alla tavola". L'aderenza ai valori limite specifici del prodotto e il monitoraggio ininterrotto della catena del freddo sono fondamentali. In molti casi, il monitoraggio dell'umidità e dello shock, oltre alla temperatura, sono importanti per il mantenimento della qualità del cibo.

Con testo 184, i responsabili della qualità nella logistica alimentare dispongono di sei registratori di dati certificati HACCP internazionali a loro disposizione, che monitorano e documentano tutti i parametri critici durante il trasporto di alimenti. I data logger testo 184 T1, T2, T3 e T4 sono stati inoltre testati e certificati secondo la norma EN 12830 dal TÜV Süd e sono quindi ideali per il trasporto di alimenti refrigerati e surgelati.

Monitoraggio e documentazione di temperatura e umidità durante il trasporto di fiori

I ricercatori hanno scoperto molto tempo fa che la temperatura durante il trasporto di fiori recisi e piante verdi ha un'influenza cruciale sulla loro qualità. Poiché i fiori sono commercializzati a livello globale e dato che non è raro che i fiori del Kenya, della Tanzania o dell'Ecuador siano venduti negli Stati Uniti, in Germania o in Russia, il monitoraggio delle condizioni di trasporto durante i loro lunghi viaggi di un giorno è essenziale.
I fiori non devono essere trasportati né troppo caldi né troppo freddi. Il primo comporta la perdita di fiori e foglie, il secondo comporta danni da freddo, che influiscono negativamente non solo sull'aspetto ma anche sulla longevità delle piante. Inoltre, l'umidità dell'aria sufficiente è importante anche per la qualità dei fiori.
Con i data logger testo 184 ora sono a vostra disposizione strumenti di misura con i quali è possibile monitorare e documentare la temperatura e l'umidità nella logistica di fiori recisi e piante verdi in modo rapido, semplice e affidabile.

Monitoraggio e documentazione di temperatura, umidità e urti nei servizi logistici di ogni tipo

I fornitori di servizi logistici assumono spesso la responsabilità di prodotti costosi e sensibili provenienti dai settori farmaceutico, alimentare, elettronico o artistico. Le condizioni sbagliate durante il trasporto possono portare a notevoli perdite di qualità, fino alla completa svalutazione dei prodotti monitorati.

Con l'aiuto del data logger testo 184, i valori limite di temperatura e umidità prescritti, nonché i livelli di tolleranza agli shock possono essere monitorati durante il trasporto e, grazie alla creazione automatica del report, possono essere analizzati e documentati molto facilmente. Ciò consente di eliminare tutti i dubbi relativi alle condizioni di trasporto corrette.

I prodotti sensibili agli urti come l'elettronica, i macchinari delicati o alcuni prodotti biofarmaceutici possono essere ulteriormente monitorati per la violazione dei limiti di shock precedentemente definiti con l'aiuto di testo 184 G1.

Monitoraggio e documentazione di temperatura, umidità e urti nella logistica farmaceutica

La maggior parte dei prodotti farmaceutici deve essere trasportata e conservata continuamente a valori limite di temperatura e umidità definiti superiori e inferiori, lungo l'intera catena di approvvigionamento. Una violazione di questi valori limite superiori e inferiori predefiniti può portare a alterazioni irreversibili degli ingredienti attivi o alla composizione dei medicamenti.

Tuttavia, non solo i farmaci e i loro principi attivi sono in pericolo. Temperature minime o fluttuazioni estreme della temperatura possono anche causare danni ai contenitori o agli strumenti medici. La conseguenza è la minaccia di deterioramento dell'intera merce, perdite finanziarie e danni alla reputazione.

Nella gestione della qualità conforme a GxP, il controllo dell'intera catena del freddo, dalla produzione alla consegna, è quindi un prerequisito, non solo per garantire la qualità del prodotto, ma anche per prevenire perdite finanziarie e danni alla reputazione dell'industria farmaceutica.

Con i data logger testo 184, i vostri prodotti possono essere protetti da vuoti inosservati nella catena del freddo e l'intero percorso di distribuzione monitorato e documentato in modo semplice, sicuro e conforme a tutti gli standard, le linee guida e le normative comuni.

Cataloghi di prodotto

Manuali di istruzioni

Software