testo 320-1 LX - essential kit - Analizzatore di combustione professionale

N. d’ordine  0563 3220 80

  • 6 applicazioni con un unico strumento: analisi dei gas di combustione, misurazione del tiraggio del camino, ricerca delle fughe di gas, misurazione CO ambiente, misurazione della temperatura differenziale e misura della pressione

  • Sensori dei gas di combustione integrati comprensivi di sensore della temperatura, sonde di precisione per la rilevazione della pressione e molte altre sonde e sensori disponibili come accessori opzionali

  • Struttura solida e di pregiata qualità, display grafico a colori ad alta risoluzione, gestione dei menù autoesplicativa

  • Certificato TÜV, conforme a EN 50379, parte 1-3 e alla norma UNI 10389

Kit Anniversario - Kit ideale per chi ha già un analizzatore testo e vuole recuperarne gli accessori (es. stampante, sonda tiraggio, sonda aria comburente). Risponde perfettamente ai requisiti per i controlli obbligatori su caldaie e bruciatori. Ideale per i manutentori che ne fanno un uso quotidiano con impianti a gas, gasolio o legna. L’App gratuita permette di ricevere dati sullo smartphone, generare report e inviarli via e-mail al cliente.

€ 995,00
€ 1.213,90 IVA incl.

Descrizione del prodotto

Cerchi uno strumento multi-funzione per un’analisi di combustione ad alta efficienza, in grado di eseguire ogni tipo di misura sugli impianti di riscaldamento e che sia anche semplice da utilizzare? Il nuovo testo 320 risponde a tutte le tue aspettative. Testo 320 è dotato di display a colori a elevata risoluzione, con rappresentazione grafica delle misure e menù di misura semplici da consultare. Testo 320 è uno strumento molto robusto ed ergonomico, dal design accattivante. Dispone di due celle per la misura di O2 e CO, di una sonda per temperature integrata nella sonda fumi per la misura diretta di temperatura, O2 e CO. Partendo da questi dati, lo strumento calcola tutti i parametri rilevanti per l'analisi di combustione, come la concentrazione di CO2, il rendimento e la perdita al camino, in conformità alla norma UNI 10389-1. E' anche possibile misurare direttamente il tiraggio o la pressione, tramite la sonda esterna tiraggio fine, conforme alla norma UNI 10845.
 

I vantaggi del kit:
•   3 ANNI di garanzia  (senza contratto di manutenzione) per lo strumento e le celle per la misura di O2 e CO
•   Espandibile con sonda tiraggio fine UNI 10845
Le applicazioni:


- Analisi di combustione


- Misura del tiraggio


- Misura della pressione


- Ricerca delle fughe di gas


- Misura del CO ambiente


- Misura della temperatura differenziale
 

 

Contenuto della fornitura

Analizzatore fumi testo 320-1 con sensore O2 e CO 4000 ppm, Bluetooth, sonda prelievo fumi compatta lungh. 180 mm e Ø 6 mm, valigia rigida compatta, alimentatore, certificato di taratura, manuale di istruzioni.

Accessories for probes

€ 174,00
€ 212,28 IVA incl.
€ 42,00
€ 51,24 IVA incl.
€ 284,00
€ 346,48 IVA incl.
€ 394,00
€ 480,68 IVA incl.
€ 115,00
€ 140,30 IVA incl.
€ 120,00
€ 146,40 IVA incl.
Sonda rapida per superfici

Codice 0604 0194

€ 161,00
€ 196,42 IVA incl.
€ 141,00
€ 172,02 IVA incl.
Sonda per CO ambiente

Codice 0632 3331

€ 412,00
€ 502,64 IVA incl.
€ 250,00
€ 305,00 IVA incl.
€ 26,00
€ 31,72 IVA incl.
€ 21,00
€ 25,62 IVA incl.

Combustion air / temperature

€ 162,00
€ 197,64 IVA incl.
€ 105,00
€ 128,10 IVA incl.
€ 105,00
€ 128,10 IVA incl.

Probes

€ 250,00
€ 305,00 IVA incl.
€ 242,00
€ 295,24 IVA incl.
Sonda cercafughe

Codice 0632 3330

€ 250,00
€ 305,00 IVA incl.

Temperature probes

Cavo di collegamento

Codice 0430 0143

€ 50,00
€ 61,00 IVA incl.
Mini sonda per aria ambiente

Codice 0600 3692

€ 54,00
€ 65,88 IVA incl.

Accessories

Cella CObasso da 0 a 300 ppm

Codice 0393 0103

€ 344,00
€ 419,68 IVA incl.

Controllo del CO ambiente nei locali

Il monossido di carbonio (CO) un gas incolore, inodore e insapore, ma anche molto tossico. Viene prodotto durante la combustione incompleta di sostanze contenenti carbonio (olio combustibile, gas, combustibili solidi ecc.). Se il monossido di carbonio riesce a penetrare nel flusso sanguigno attraverso i polmoni, si combina con l’emoglobina impedendo così all’ossigeno di essere trasportato nel sangue; ciò a sua volta provocherà il decesso per soffocamento. Ecco perché è necessario controllare regolarmente le emissioni di CO nei punti di combustione degli impianti di riscaldamento e nelle aree circostanti.

Analisi di combustione

L’analisi di combustione in un impianto termico aiuta a stabilire gli inquinanti rilasciati in atmosfera e l’energia termica dispersa con i gas combusti caldi. Essa ha due obiettivi principali:

1. assicurare che l’atmosfera sia contaminata il meno possibile dagli inquinanti e

2. che l’energia sia usata nel modo più efficiente possibile (rendimento e CO non diluito).

Non devono mai essere superate le quantità di inquinanti previste per legge per volume di gas combusto e le soglie di rendimento minimo. La legge propone le formule per il calcolo del rendimento minimo di combustione in funzione della data d’installazione, della potenzialità e della tipologia di caldaia. La procedura di prova prevede inoltre che vengano eseguite tre misure intervallate da almeno 2 minuti e calcolato il valor medio dei parametri misurati da riportare nel rapporto di prova.

L’analisi di combustione deve essere eseguita dopo ogni manutenzione ordinaria e straordinaria, all’installazione e per i controlli di efficienza energetica dell’impianto termico.

Misura della pressione al bruciatore

Le letture standard effettuate durante gli interventi di assistenza su impianti di riscaldamento domestici comprendono il controllo della pressione del gas nei bruciatori. Ciò implica la misura della pressione di flusso del gas e della pressione di riposo del gas. La pressione di flusso si riferisce alla pressione del gas in movimento e la pressione di riposo alla pressione del gas statico. Se la pressione di flusso per le caldaie a gas è leggermente al di fuori del range da 18 a 25 mbar, è necessario effettuare delle regolazioni e la caldaia non deve essere messa in funzione. Se viene tuttavia messa in funzione, il bruciatore non sarà in grado di funzionare adeguatamente e si verificheranno delle esplosioni al momento della regolazione della fiamma e quindi dei malfunzionamenti; il bruciatore si romperà e l’impianto di riscaldamento si spegnerà.

Measuring temperatures on radiators

 
 
 

Cataloghi di prodotto

Manuali di istruzioni

Software