testo 320-2 LX - essential kit - Analizzatore di combustione professionale

N. d’ordine  0563 3220 71

Kit Anniversario - L’analizzatore di gas di combustione Testo 320 LX Bluetooth è lo strumento ideale per la regolazione e la certificazione degli impianti termici.

L’App gratuita permette di ricevere dati sullo smartphone, generare report e inviarli via e-mail al cliente. 

Tempi di consegna: da 3 a 6 giorni

Nota relativa alle spese di spedizione

€ 1.190,00
€ 1.451,80 IVA incl.

Descrizione del prodotto

 

Contenuto della fornitura

Analizzatore testo 320-2 con sensore O2 / CO 8000ppm e Bluetooth, sonda prelievo fumi  compatta L=180mm, D=6mm; valigia rigida compatta; alimentatore da rete; certificato di taratura; manuale di utilizzo.

Analisi di combustione

L’analisi di combustione in un impianto termico aiuta a stabilire gli inquinanti rilasciati in atmosfera e l’energia termica dispersa con i gas combusti caldi. Essa ha due obiettivi principali:

1. assicurare che l’atmosfera sia contaminata il meno possibile dagli inquinanti e

2. che l’energia sia usata nel modo più efficiente possibile (rendimento e CO non diluito).

Non devono mai essere superate le quantità di inquinanti previste per legge per volume di gas combusto e le soglie di rendimento minimo. La legge propone le formule per il calcolo del rendimento minimo di combustione in funzione della data d’installazione, della potenzialità e della tipologia di caldaia. La procedura di prova prevede inoltre che vengano eseguite tre misure intervallate da almeno 2 minuti e calcolato il valor medio dei parametri misurati da riportare nel rapporto di prova.

L’analisi di combustione deve essere eseguita dopo ogni manutenzione ordinaria e straordinaria, all’installazione e per i controlli di efficienza energetica dell’impianto termico.

Misura della pressione al bruciatore

Le letture standard effettuate durante gli interventi di assistenza su impianti di riscaldamento domestici comprendono il controllo della pressione del gas nei bruciatori. Ciò implica la misura della pressione di flusso del gas e della pressione di riposo del gas. La pressione di flusso si riferisce alla pressione del gas in movimento e la pressione di riposo alla pressione del gas statico. Se la pressione di flusso per le caldaie a gas è leggermente al di fuori del range da 18 a 25 mbar, è necessario effettuare delle regolazioni e la caldaia non deve essere messa in funzione. Se viene tuttavia messa in funzione, il bruciatore non sarà in grado di funzionare adeguatamente e si verificheranno delle esplosioni al momento della regolazione della fiamma e quindi dei malfunzionamenti; il bruciatore si romperà e l’impianto di riscaldamento si spegnerà.

Measuring temperatures on radiators

 
 
 

Cataloghi di prodotto

Manuali di istruzioni

Software