testo 885-2 - Set per la diagnosi edilizia

N. d’ordine  0563 0885 V2 E1

  • Termocamera professionale testo 885-2: risoluzione 320 x 240 Pixel, con estensione opzionale alla tecnologia SuperResolution da 640 x 480 Pixel , sensibilità termica < 30 mK

  • Sonda umidità wireless inclusa

  • Funzione immagine panoramica, tecnologia SiteRecognition, calcolo dell'umidità, salvataggio delle immagini in formato JPEG, opzionale: salvataggio sequenziale nello strumento e molto altro

  • Telecamera digitale integrata, obiettivo sostituibile in opzione, molte altre caratteristiche, ricca fornitura comprensiva di valigetta di trasporto, scheda di memoria, software professionale ecc.

Ispezione di impianti elettrici, misurazione di alte temperature e analisi di circuiti stampati, da un lato, controllo di impianti fotovoltaici, termografia completa di involucri degli edifici e termografia edilizia per consulenze sull'energia, dall'altro: la termocamera testo 885-2 è equipaggiata al meglio sia per la termografia professionale industriale, che per la termografia degli edifici.

Prezzo su richiesta

Descrizione del prodotto

Con il prodotto testo 885-2, l'azienda testo ha sviluppato una termocamera professionale, che riunisce tutte le caratteristiche mirate alla termografia industriale e edilizia.
 

Scoprite tutte le caratteristiche della termocamera testo 885-2

  • Risoluzione del rilevatore 320 x 240 Pixel: con 76 800 punti di misura della temperatura, gli oggetti misurati sono rilevati in modo estremamente chiaro e preciso, con un'eccezionale qualità dell'immagine
  • Tecnologia SuperResolution da 640 x 480 Pixel: con questa caratteristica opzionale, la qualità dell'immagine migliora di una classe, cioè la risoluzione delle immagini termografiche è quattro volte superiore
  • Telecamera digitale integrata con Power-LED: ottima per associare le registrazioni termografiche alle immagini reali e pertanto creare documentazioni perfette per il cliente
  • Comodo utilizzo: impugnatura girevole ergonomica e display orientabile
  • A scelta le immagini termografiche possono essere salvate anche in formato JPEG

Caratteristiche pratiche della termocamera, sviluppate appositamente per la termografia edilizia

  • Ampio campo visivo, grazie all'obiettivo da 30°: Con l'obiettivo grandangolare standard sono subito acquisite inquadrature di grande ampiezza e viene rapidamente rilevata la distribuzione della temperatura dell'oggetto misurato
  • Immagine panoramica assistita: l'assistente immagine panoramica consente, quando si effettua la misura di oggetti di grandi dimensioni, di analizzare e documentare la misurazione tramite un'immagine unica, derivante dall'unione di diverse immagini singole. In tal modo si evita la scomodità di dove gestire, esaminare e confrontare un gran numero di immagini. Sono così possibili immagini dell'involucro dell'edificio completo
  • Speciale modalità di misura per il rilevamento di aree a rischio di muffa: inserendo manualmente la temperature ambientale e l'umidità dell'aria si calcola il punto di rugiada in un determinato ambiente. Successivamente ha luogo un bilanciamento del punto di rugiada con il valore di temperatura superficiale misurato dalla termocamera. In base ai colori da semaforo (rosso, giallo, verde) visualizzati sul display si può leggere il rischio di muffa.
  • L'operazione è più semplice con un sensore radio per l'umidità, disponibile come accessorio opzionale: con la trasmissione automatica del valore misurato viene meno l'inserimento manuale dell'umidità dell'aria e della temperatura ambientale

Caratteristiche della termocamera sviluppate appositamente per la termografia industriale

  • Tecnologia SiteRecognition: in caso di immagini termografiche ripetitive di oggetti misurati simili, la tecnologia SiteRecognition (riconoscimento posizione) consente di riconoscere direttamente i luoghi di misurazione e di associare ed archiviare automaticamente le immagini termiche
  • In opzione misurazione delle alte temperature fino a 1 200 °C Con l'opzione di misurazione delle alte temperature, è possibile estendere in modo flessibile il campo di misura fino a 1 200 °C
  • Pacchetto per l'analisi dei processi (opzionale): la combinazione di un video completamente radiometrico e del salvataggio sequenziale nella termocamera consente la misurazione senza cavo e semplifica la gestione dello strumento sul luogo di misurazione

Altri vantaggi della termocamera

  • Possibilità di sostituire l'obiettivo (ad es. per l'uso del teleobiettivo, ordinabile come accessorio opzionale)
  • Lente di protezione (opzionale)
  • Messa a fuoco automatica
  • Distanza focale minima 10 cm
  • Registrazione vocale con auricolari
Con il software professionale testo IRSoft si analizzano le immagini termografiche direttamente sul vostro PC. Il software professionale per termografia è compreso nella fornitura.

 

Contenuto della fornitura

  • Sonda radio esterna umidità
  • Robusta valigetta per il trasporto
  • Software professionale IRSoft
  • Scheda SD
  • Cavo USB
  • Tracolla
  • Panno per la pulizia delle lenti
  • Alimentatore
  • Batteria agli ioni di litio
Uscita immagine a infrarossi

Messa a fuoco

automatica / manuale

Risoluzione a infrarossi

320 x 240 pixels

Frequenza di rinfresco immagine

33 Hz

SuperRisoluzione (IFOV)

1,06 mrad (lente standard), 0,38 mrad (teleobiettivo)

SuperRisoluzione (pixel)

640 x 480 pixel

Risoluzione geometrica (IFOV)

1,7 mrad (lente standard), 0,6 mrad (teleobiettivo)

Distanza minima di messa a fuoco

0,1 m (lente standard), 0,5 m (teleobiettivo)

Campo visivo

30° x 23° (lente standard), 11° x 9° (teleobiettivo)

Sensibilità termica

< 30 mK a 30 °C

Spectral range

750,0 a 14 µm

Visuale d’uscita immagine

Distanza minima di messa a fuoco

0,5 m

Dimensioni immagine

3.1 MP

Presentazione immagine

Opzione display

Immagine a infrarossi / immagine reale

Numero di colori

9

Colori

9 (ferro, arcobaleno, arcobaleno HC, freddo-caldo, blu-rosso, grigio, grigio inverso, seppia, Testo)

Tipo display

Touchscreen 4.3” LCD con 480x272 pixel

Video output

USB 2.0

Misura

Temperatura riflessa

manuale

Correzione di trasmissione

Incluso

Campo di misura

da -20 °C a +100 °C; da 0 °C a +350 °C (commutabile); da 0 °C a +650 °C (commutabile)

Misura ad alte temperature

da +350 °C a +1.200 °C

Emissività

0.01 ... 1

Accuracy high temperature

±2 °C, ±2% del v.m.

Funzione di misura

Distribuzione dell’umidità superficiale

Incluso

Misura dell’umidità

Opzionale

Modalità solare

Incluso

Funzione di analisi

up to 10 measurement points, Hot/Cold Spot Recognition, up to 5 x area measurement (min/max & average), Isotherm and alarm values

Dotazioni della termocamera

Videocamera digitale

Incluso

Pacchetto di analisi dei processi

Opzionale

Videoispezione

Fino a 3 punti di misura

Registrazione vocale

Bluetooth****/cuffie e microfono con filo

Laser

Indicatore laser

Funzione panoramica assistita

Incluso

Riconoscimento di locazione

Incluso

Lenti intercambiabili

11° x 9°

Lenti standard

30° x 23°

Interfaccia

Labview; download gratuito dalla homepage

Memoria termocamera

Formato file immagine

.bmt; opzione di esportazione in .bmp; .jpg; .png; .csv; .xls

Formato file video

.wmv; .mpeg-1

Dispositivo di stoccaggio

scheda SD 2 GB (circa 2.000-3.000 immagini)

Alimentazione

Tipo batteria

Batteria agli ioni di litio, a carica rapida, sostituibile sul posto

Tempo di lavoro

4,5 h

Opzioni di carica

Nello strumento / caricatore (opzionale)

Alimentazione a rete

Condizioni ambiente

Classe di protezione involucro

IP54

Vibrazione

2G

Umidità dell’aria

da +20% a +80% non condensante

Storage temperature

-30 a +60 °C

Operating temperature

-15 a +50 °C

Specifica fisica

Peso

1.570 g

Dimensioni

253 x 132 x 111 mm

Attacco filettato per cavalletto treppiede

1/4" - 20UNC

Involucro

ABS

Software per PC

Requisiti di sistema

Windows 10; Windows 7; Windows 8; interfaccia: USB 2.0

Standards, tests, warrenty

Direttive UE/CE

2004/108/CE

Prevenzione della formazione di muffe

I ponti termici sono divoratori di energia. In questi punti può inoltre accumularsi l'umidità presente nell'aria ambiente e di conseguenza favorire la formazione di muffe e i relativi rischi legati alla salute degli inquilini.
Attraverso la temperatura ambiente esterna, l'umidità e la temperatura superficiale misurata (ad es. tramite la sonda termoigrometrica WiFi opzionale), la termocamera calcola internamente il valore dell'umidità superficiale per ciascun punto di misura. Le aree attaccate dalla muffa vengono così mostrate sul display prima ancora che siano effettivamente visibili a occhio nudo: i punti critici vengono visualizzati in rosso, quelli sani in verde. Diventa così possibile contrastare tempestivamente una pericolosa formazione di muffa, persino negli angoli e nei punti più nascosti.
 

Analizzare il rivestimento degli edifici a colpo d’occhio

L'incarico di eseguire ispezioni termografiche di grandi edifici pone alcune sfide agli utenti. Le restrizioni spaziali dovute a pareti, strade o zone di sicurezza attorno agli edifici limitrofi possono rendere impossibile catturare l’oggetto di misura in un’unica immagine. In questi casi, le termocamere Testo aiutano gli utenti a ottenere la necessaria visione d’insieme. La funzione panoramica assistita può essere usata per combinare in una sola immagine termografica diverse immagini del rivestimento dell’edificio prese da vicino. Gli utenti possono così individuare a colpo d’occhio le irregolarità termiche nell’intero rivestimento dell’edificio con un elevato grado di precisione.

Fornire consulenza completa in materia energetica

Nelle ispezioni termografiche degli edifici, la tecnologia a infrarossi è particolarmente indicata per l’analisi rapida ed efficace delle dispersioni di energia negli impianti di riscaldamento o di condizionamento degli edifici. Grazie alla loro elevata risoluzione di temperatura, le termocamere Testo forniscono immagini dettagliate degli isolamenti inadeguati e dei ponti termici. Sono ideali per la registrazione e la documentazione delle dispersioni di energia in corrispondenza di finestre e porte esterne, cassonetti delle tapparelle, nicchie dei radiatori, nelle strutture dei tetti o nell’intero rivestimento dell’edificio. Le termocamere Testo sono il perfetto strumento di misura per la diagnosi completa e la manutenzione, nonché ogniqualvolta debbano essere forniti servizi di consulenza energetica.

Checking as part of electrical maintenance

In electrical installations or cables, increased temperatures are always an indication of an overload, an imminent malfunction or an existing defect. Testo thermal imagers facilitate evaluation of the heat status of low, medium and high-voltage systems. Thermographic images lead to the early detection of defective components or connections, so that the necessary preventive measures can be introduced in a targeted way. Thermography therefore minimizes dangerous fire risks and prevents costly production downtimes.
Typical applications for the thermal imager:
  • Checking switch cabinets
  • Checking electrical connections
  • Monitoring and checking photovoltaic systems
  • Checking as part of mechanical maintenance

Misura affidabile delle alte temperature

Le termocamere Testo si adattano ai requisiti delle applicazioni con temperature elevate. Con l’opzione alte temperature, il range di misura può essere esteso in maniera flessibile fino a 550°C. La visualizzazione a contrasto elevato sul display è ottenuta grazie alla paletta colori ferro HR per le alte temperature o alla speciale regolazione degli istogrammi.

Monitorare e controllare gli impianti a energia solare

Vi sono due ragioni principali per ispezionare gli impianti a energia solare: la sicurezza e il monitoraggio del rendimento. Gli impianti a energia solare raggiungo il massimo rendimento in piena luce solare. Le termocamere Testo possono essere usate per monitorare gli impianti fotovoltaici di tutte le dimensioni in maniera estesa, senza contatto ed estremamente efficiente. Esse permettono così di individuare le anomalie, assicurare il corretto funzionamento di tutti i componenti e raggiungere la massima efficienza possibile. La loro affidabilità è inoltre garantita dalla possibilità di inserire i parametri di misura chiave dell’intensità di irraggiamento solare: il valore inserito viene salvato insieme all’immagine termografica ed è quindi disponibile per l’analisi delle immagini.

Possibilità di vedere con precisione la temperature critiche sulle schede elettroniche

Nel campo della ricerca e sviluppo, le termocamere vengono usate anche per analisi mirate della distribuzione di temperatura, per esempio sulle schede elettroniche. Man mano che i componenti delle schede elettroniche diventano sempre più piccoli, aumentano le sfide inerenti alla dispersione di calore. Soltanto le termocamere di qualità premium con un’eccellente risoluzione geometrica sono adatte per questo compito. Anche l’analisi del comportamento di riscaldamento e raffreddamento nel tempo è utile per l’ottimizzazione e può essere eseguita usando la videoispezione delle termocamere Testo.

Cataloghi di prodotto

Manuali di istruzioni

Software