La voce dei nostri clienti

Studio Lunardi - testo 872 - Applicazioni in edilizia

termografia testo 872 chiesa
Abbiamo chiesto come utilizza la termocamera testo 872 a Diego Lunardi, specializzato in indagini termografiche applicate all’architettura.

“Grazie al software IRSoft, le elaborazioni dell’immagini IR e la stesura dei report finali sono veloci e precisi."

M.I.R.C. Refrigerazione - testo 557 - Precisione e facilità d'uso

M.I.R.C.refrigerazione - lavoro preciso e veloce grazie alla precisione e facilità d'uso dello strumento manifold 557.jpg

Morgan Raddrizzani ha acquistato il gruppo manometrico testo 557 e da allora non se ne separa più. Testo 557 è ormai il suo compagno affidabile per tutti gli interventi di manutenzione sugli impianti di condizionamento e refrigerazione.

L‘azienda

“Mi occupo di manutenzione di impianti di condizionamento e refrigerazione. Ho scelto come compagno di lavoro il manometro digitale Testo 557 perchè oltre ad essere davvero robusto, è dotato di bluetooth che che mi serve per rilasciare al cliente o al committente il resoconto del mio lavoro. Inoltre la sonda esterna del vuoto è molto precisa.”

Dott.ssa Milvia Marazzini - testo 885 - Ippiatra

Cavallo-posteriore-termografia.JPG

L’utilizzo della termocamera è sempre più diffuso in medicina veterinaria come strumento diagnostico non invasivo.
I vantaggi di questo strumento sono molteplici soprattutto la maneggevolezza dello stesso che consente di scansionare l’animale in maniera veloce e completa. Inoltre, senza dover trasportare l’animale in clinica che è sempre fonte di stress, è possibile effettuare un esame "total body" in scuderia sia a riposo sia dopo lavoro e valutare da subito le variazioni di temperatura.
Questo strumento è stato riconosciuto come ausilio dagli organi di controllo ufficiali durante le competizioni equestri. Non essendo necessario toccare il soggetto da esaminare anche i cavalli più nevrili tollerano bene questa indagine diagnostica e, soprattutto nella zoppie del treno posteriore è un grosso vantaggio anche per il veterinario.

Maurizio Colangelo & Claudio Sormani - testo Saveris 2 - L'Osteria delle Rane Rosse (MI)

Osteria Rane Rosse.jpg

L‘osteria che non ti aspetti

L’Osteria delle Rane Rosse è un luogo di piacevoli incontri e di inaspettate iniziative in una cornice familiare e accogliente. Ogni mese presenta nuove proposte tutte da scoprire. Con un menù che copre dai gusti più tradizionali a quelli più etnici, l’osteria ha conquistato una clientela soprattutto “business” che per pranzo sa di poter trovare piatti saporiti e genuini.

Perchè avete scelto il data logger testo Saveris 2?.

Abbiamo deciso di installare il sistema di misura testo Saveris 2 perché ci serviva un modo per monitorare la temperatura nei frigoriferi h 24 senza troppe perdite di tempo. Noi ristoratori sappiamo che al primo posto fra le non conformità accertate in materia di HACCP c’è la mancata o la scorretta registrazione delle temperature dei frigoriferi. Ciò avviene non per cattiva volontà ma perché spesso si ha poco tempo a disposizione per completare tutte le procedure. Ecco che in questo caso un sistema automatico di cui ci si dimentica la presenza, è l’ideale.

Arch. Guido Roche – testo 890 - CEO Architecno srl

testo 890 - termografia morsetti

"Uso la termocamera testo 890 da molti anni per svolgere tutte le analisi termografiche in qualunque ambito." ha dichiarato il CEO di Architecno srl

L'architetto Roche ha voluto condividere la sua esperienza riguardo la mauntenzione preventiva di apparecchiature elettriche utilizzando la sua termocamera testo 890.

Viviana Simeoni - testo 270 - Roadhouse SpA

logo Roadhouse

“Le soluzioni proposte da Testo, rispondono alle esigenze dettate dalla ristorazione moderna dove la qualità e la velocità di servizio necessitano di dispositivi appositamente dedicati. Fra le prerogative necessarie allo svolgimento di tali compiti si devono considerare: affidabilità e la rapidità nelle misurazioni, facilità di utilizzo nonché la resistenza agli urti e l’impermeabilità” - ha dichiarato la dott.ssa Simeoni, responsabile della Qualità di Roadhouse SpA

Marcello Cigoli - testo 300 - C.M.Z. Srl (MI)

testo 300

"Per oltre 30 anni mi sono occupato di manutenzione di impianti di riscaldamento e raffrescamento e da sempre ho usato esclusivamente strumenti di misura Testo per la loro robustezza e affidabilità. " introduce il titolare dell'azienda del Milanese.

"Appena uscito, ho provato subito il nuovo analizzatore di combustione testo 300 e ho immediatamente realizzato la grande potenza data delle nuove tecnologie introdotte. I punti di forza di questo strumento sono sicuramente la possibilità di eseguire tutte le misure necessarie per la verifica dell’impianto termico, indipendentemente dalla taglia; le celle di lunga durata che mi permettono di ridurre i costi di manutenzione e i tempi di fermo-macchina; la possibilità di creare report completi di fotografia e firma del cliente che posso spedire immediatamente per e-mail. "

Gabriele Bozio - testo Saveris 2 - CAST Alimenti (BS)

“Il sistema è semplicissimo da installare: una volta capita la procedura per inserire i dati del wi-fi all’interno del sistema e, posizionato il data logger dove serve, non bisogna fare altro. Le sonde iniziano subito a misurare” - ha dichiarato l'Executive manager dell'istituto di formazione per cuochi, pasticceri e panettieri.

18_13_reference-saveris2-Cast_alimenti_1.jpg

Dott. Mario Barbini - testo Saveris - Fine Foods & Pharmaceuticals NTM SpA (BG)

applicazione testo Saveris

Monitorare le condizioni ambientali, soprattutto durante la produzione di farmaci, è ormai di prassi per tutte le aziende. La società Fine Foods & Pharmaceuticals NTM SPA ha installato un sistema di monitoraggio testo Saveris che utilizza trasmettitori testo 6383 per la misura di temperatura, umidità e pressione differenziale nei locali di produzione dei farmaci in forme solide e orali.

Il Direttore, Dott. Mario Barbini, ci spiega perchè ha scelto Testo. 

Rosato Quirico - testo 557 - Meridional Service s.a.s. (BR)

manifold testo 557

"Mi occupo di manutenzione e installazione di impianti di condizionamento e climatizzazione da alcuni anni. Per il mio lavoro utilizzo testo 557 e posso affermare che non rimpiango i tempi in cui l’unico modo per controllare un circuito frigorifero era utilizzando strumenti analogici.

Da subito, ho trovato lo strumento semplice da usare, robusto e affidabile. Inoltre, la possibilità di aggiornare lo strumento aggiungendo i nuovi refrigeranti appena sono disponibili sul mercato, mi permette di non dover acquistare uno strumento nuovo.

Per questo motivo anche i miei tecnici, oggi, usano i gruppi manometrici digitali Testo.

Infine, il laboratorio di taratura di Testo mi garantisce sempre che i valori misurati siano corretti e posso passare al lavoro successivo con la certezza che i sistemi dei miei clienti funzionino alla massima efficienza." questa è stata la risposta del titolare della Meridional Service quando gli abbiamo chiesto un'opinione sul nostro gruppo manometrico digitale testo 557.

Gabriele Soldati - testo 380 - Ferro Pietro & c. (VA)

testo 380 applicazione

L’azienda Ferro Pietro & C., produttrice di forni industriali e da sempre attenta al rispetto delle normative sulle emissioni, ha acquistato l'analizzatore portatile di combustione e polveri totali testo 380. L'analizzatore viene utilizzato per la fase di avviamento e collaudo in loco dei forni per pizza.

"Grazie a testo 380 adesso possiamo rapidamente e in loco dal cliente: controllare le emissioni, verificare l’efficienza della combustione e garantire la conformità dell’ impianto” ha dichiarato Gabriele Soldati dell'ufficio tecnico dell'azienda lombarda.

Ing. Gabriele Bellingeri - testo 770 - Università degli studi Roma 3

"Da 20 anni sono docente e ricercatore nel campo dell'efficienza energetica presso il dipartimento di Architettura e utilizzo la pinza amperometrica testo 770 per controllare l'assorbimento elettrico delle apparecchiature di climatizzazione. Ho trovato lo strumento particolarmente semplice ed intuitivo ed in grado di fornire risultati affidabili." ha dichiarato l'Ing. Bellingeri
testo 770

Agostino Longobardi - testo 440 - La Impianti (NA)

testo 440 applicazione

“La caratteristica che più mi ha convinto ad acquistare Testo 440 è la sua estrema semplicità d’uso. Chiunque può utilizzarlo anche i non esperti perché è dotato di menù di misura guidati e le misure sono visibili contemporaneamente sul display quindi … è impossibile sbagliare!”

Ecco cosa ha affermato Agostino Longobardi della “La impianti” di Sant’Antonio Abate (NA) dopo aver provato testo 440.

“La nostra azienda si occupa da oltre 15 anni di progettazione e riparazione di impianti: da quelli a gas, a quelli elettrici fino agli impianti di climatizzazione. La necessità che dovevamo risolvere era misurare in modo affidabile la portata dell’aria in metro cubo all’ora, sia all’uscita delle bocchette dell’aria sia nelle canalizzazioni dei sistemi di ventilazione”.

Come risolvevate questa esigenza prima di acquistare Testo 440?

“Utilizzavamo uno strumento di un’altra marca ma era instabile durante la gestione dei risultati che ottenevamo. Con testo 440 da subito abbiamo capito che era per noi lo strumento giusto, alta qualità dei materiali utilizzati nella produzione e affidabilità delle misure”.

Con quale frequenza lo utilizzate?

“Usiamo testo 440 con una frequenza regolare perché, grazie alla possibilità di avere un solo strumento con sonde diverse è utilizzabile per più tipi di misure”