testo 435-1 - Strumento multifunzione per la qualità dell'aria ambiente

N. d’ordine  0560 4351

  • Possibile il collegamento di anemometri termici e anemometri a elica opzionali per misurare la velocità e la portata dell'aria nei condotti di ventilazione

  • Qualità dell'aria: misura di CO2, umidità atmosferica, temperatura dell'aria e pressione assoluta con la sonda IAQ opzionale

  • Visualizzazione della distanza dal punto di rugiada, dei valori min/max e dei valori medi

  • Display retroilluminato

testo 435 è una serie di strumenti multifunzionali per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente sviluppata da Testo. Lo strumento testo 435-1, che è il modello “entry-level” di questa serie, vi permetterà di di svolgere tutte le misure necessarie per regolare gli impianti di ventilazione e condizionamento dell'aria, nonché per analizzare la qualità dell'aria. A tal fine è disponibile una vasta gamma di sonde e sensori opzionali.

Tempi di consegna: da 3 a 6 giorni

Nota relativa alle spese di spedizione

Per poter essere usato, questo strumento di misura ha bisogno di una sonda.

Clicchi qui per selezionare le sonde.

€ 450,00
€ 549,00 IVA incl.

Descrizione del prodotto

Lo strumento multifunzione per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente testo 435 è disponibile in quattro diversi modelli. Questo strumento testo 435-1 è il modello “entry-level” per la regolazione e il collaudo di impianti di ventilazione e condizionamento dell'aria nonché per l'analisi della qualità dell'aria. Per misurare è disponibile una vasta gamma di sonde opzionali che possono essere collegate allo strumento testo 435-1.

Sonde (opzionali) collegabili per analizzare la qualità dell'aria

  • Sonda IAQ (Indoor Air Quality) per valutare la qualità dell'aria ambiente e misurare CO2, temperatura dell'aria, umidità atmosferica e pressione assoluta
  • Sonda per CO ambiente per misurare il CO in edifici e locali
  • Globotermometro per misurare il calore irradiato
  • Sonde per misurare la temperatura dell'aria, la temperatura interna e la temperatura superficiale

Sonde (opzionali) collegabili per regolare e collaudare gli impianti di ventilazione e condizionamento dell'aria

  • Anemometri termici per misurare la velocità e la portata dell'aria nei condotti di ventilazione. Se nel canale deve anche essere misurata la temperatura e l'umidità atmosferica, si consiglia l'anemometro termico con misuratore di temperatura e umidità integrato
  • Anemometri a elica con diametro ridotto (Ø 16 mm) per misurare la velocità e la portata d'aria nei condotti di ventilazione
  • Anemometri a elica con diametro maggiorato (Ø 100 mm) per misurare la portata alla presa d’uscita dell’aria, in combinazione con gli imbuti testovent 417 anche per misurare valvole a disco e griglie di ventilazione o con il rivelatore di portata per misure alle prese d'aria
  • Sonde per misurare la temperatura dell'aria, la temperatura interna e la temperatura superficiale
  • Sonda di pressione assoluta
La valigetta disponibile opzionalmente offre tutto lo spazio necessario per il vostro strumento per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente e le sue sonde.

 

Sonde senza fili per misurare la temperatura

Oltre alle sonde tradizionali con filo, allo strumento è possibile collegare anche fino a tre sonde wireless grazie al modulo wireless opzionale, lo strumento per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente testo 435-1 è in grado di ricevere i dati trasmessi dalle sonde wireless situate sino a 20 metri di distanza in linea d'aria. Una soluzione intelligente che consente di evitare il danneggiamento dei cavi o intralci durante l'uso.
Ancora più opzioni per regolare e collaudare gli impianti di condizionamento dell'aria e per misurare la qualità dell'aria vengono offerte dai modelli testo 435-2, testo 435-3 o testo 435-4. Alcuni di questi strumenti sono dotati di un sistema di misura della pressione differenziale integrato. A questi modelli possono inoltre essere collegate altre sonde, come ad es. sonde Lux o sonde per misurare il grado di turbolenza.

Tecnologia complessa, ma facile da usare

Lo strumento multifunzione per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente testo 435-1 si contraddistingue per un'efficiente sequenza di misura che rende superflua una complessa programmazione dello strumento: 
I menu che variano in funzione della sonda collegata e i profili utente selezionabili per le tipiche applicazioni “Misura canale” e “Misura IAQ” garantiscono la massima facilità d'uso.
Il grande display retroilluminato permette di leggere con facilità tutti i valori di misura. Inoltre vengono visualizzati la distanza dal punto di rugiada, i valori min/max e i valori medi. Una stabile custodia protegge con sicurezza lo strumento multifunzione testo 435-1 dagli urti.

Documentazione dei dati di misura in loco

Con una stampante rapida testo opzionale è possibile stampare un protocollo direttamente sul posto. Durante una misura per canali, diventa così possibile stampare i valori di misura momentanei, oppure i valori min/max di velocità dell'aria, portata, temperatura e umidità atmosferica. La stampa può essere utilizzata per documentare il lavoro svolto.
Oppure sfruttate la pratica funzione di stampa ciclica integrata nello strumento testo 435-1. Essa permette di stampare a intervalli periodici liberamente selezionabili (ad esempio una volta al minuto) sulla stampante rapida testo non solo i valori singoli, ma anche intere serie di misure.
Per il salvataggio, la documentazione e l'archiviazione dei dati di misura si consiglia l'uso dei modelli testo 435-2 o testo 435-4, che sono equipaggiati con una memoria per il salvataggio dei dati e un software per PC.

Dotazione

 

Contenuto della fornitura

Strumento multifunzione per il condizionamento, la ventilazione e la qualità dell'aria ambiente testo 435-1 con protocollo di collaudo e batterie.
NTC

Campo di misura

-50 to +150 °C

Precisione

±0,2 °C (-25 to +74,9 °C)

±0,4 °C (-50 to -25,1 °C)

±0,4 °C (+75 to +99,9 °C)

±0,5 % del v.m. (Remaining Range)

Risoluzione

0,1 °C

Tipo K (NiCr-Ni)

Campo di misura

-200 to +1370 °C

Precisione

±0,3 °C (-60 to +60 °C)

±(0,2 °C + 0,5 % del v.m.) (Remaining Range)

Risoluzione

0,1 °C

Tipo T (Cu-CuNi)

Campo di misura

-200 to +400 °C

Precisione

±0,3 °C (-60 to +60 °C)

±(0,2 °C + 0,5 % del v.m.) (Remaining Range)

Risoluzione

0,1 °C

Sensore igrometrico capacitivo

Campo di misura

0 to +100 %UR

Precisione

V. dati sonda

Risoluzione

0,1 %UR

Pressione assoluta

Campo di misura

0 to 2000 hPa

Precisione

V. dati sonda

Anemometro a elica

Campo di misura

0 to +60 m/s

Precisione

V. dati sonda

Risoluzione

0,01 m/s (60 + 100 a elica)

0,1 m/s (16 a elica)

Filo caldo

Campo di misura

0 to +20 m/s

Precisione

V. dati sonda

Risoluzione

0,01 m/s

Ambient CO2 (via IAQ probe)

Campo di misura

0 to +10000 ppm CO₂

Precisione

V. dati sonda

Risoluzione

1 ppm CO₂

Dati tecnici generali

Dimensioni

220 x 74 x 46 mm

Temperatura di lavoro

-20 to +50 °C

Involucro

ABS / TPE / metallo

Classe di protezione

IP54

Tipo batteria

Alcalino-manganese, mignon, tipo AA

Tempo di fermo

200 h (misura a elica tipica)

Illuminazione display

Display retroilluminato

Temperatura di stoccaggio

-30 to +70 °C

Peso

428 g

Air probes

€ 54,00
€ 65,88 IVA incl.
€ 65,00
€ 79,30 IVA incl.

Comfort probes

Sonda a bulbo Ø 150mm

Codice 0602 0743

€ 395,00
€ 481,90 IVA incl.
€ 736,00
€ 897,92 IVA incl.

Probes

€ 362,00
€ 441,64 IVA incl.

Radio handles and probe head

€ 97,00
€ 118,34 IVA incl.
€ 59,00
€ 71,98 IVA incl.

Sonde per CO ambiente

Sonda per CO ambiente

Codice 0632 1235

€ 406,00
€ 495,32 IVA incl.

Surface probes

€ 111,00
€ 135,42 IVA incl.
€ 117,00
€ 142,74 IVA incl.
€ 59,00
€ 71,98 IVA incl.

Velocity

€ 274,00
€ 334,28 IVA incl.
€ 494,00
€ 602,68 IVA incl.
€ 439,00
€ 535,58 IVA incl.
€ 329,00
€ 401,38 IVA incl.
€ 439,00
€ 535,58 IVA incl.

immersion/ penetration probes

€ 38,00
€ 46,36 IVA incl.

Additional accessories and Spare parts

€ 4,00
€ 4,88 IVA incl.
€ 199,00
€ 242,78 IVA incl.
€ 199,00
€ 242,78 IVA incl.
€ 40,00
€ 48,80 IVA incl.
€ 21,00
€ 25,62 IVA incl.
€ 42,00
€ 51,24 IVA incl.
€ 60,00
€ 73,20 IVA incl.
€ 270,00
€ 329,40 IVA incl.
€ 47,00
€ 57,34 IVA incl.
€ 16,00
€ 19,52 IVA incl.
€ 252,00
€ 307,44 IVA incl.
€ 175,00
€ 213,50 IVA incl.

Cases

€ 142,00
€ 173,24 IVA incl.
€ 87,00
€ 106,14 IVA incl.

Printer and accessories

€ 220,00
€ 268,40 IVA incl.
€ 25,00
€ 30,50 IVA incl.

Misura del flusso nei condotti di ventilazione con un anemometro termico e un anemometro a elica

Testo offre sonde anemometriche compatte e tubi di Pitot per misurare il flusso e la portata volumetrica nei condotti di ventilazione.

La selezione della sonda o dello strumento di misura idoneo dipende dalla velocità del flusso nel condotto di ventilazione. Questa può essere suddivisa in tre sottogruppi:

- Velocità basse del flusso: da 0 a 5 m/s => sono indicati gli anemometri termici e le sonde termiche (codice 0635 1535, 0635 1025)

- Velocità medie del flusso: da 5 a 40 m/s => si ottengono i migliori risultati con l’anemometro a elica da 16 mm (codice 0635 9535)

- Velocità elevate del flusso: 40 70 100 m/s => il tubo di Pitot offre i migliori requisiti (cfr. l’applicazione successiva)

Le sonde per le misure nei condotti sono tutte dotate di manici telescopici che facilitano l’utilizzo nei condotti di grandi dimensioni. Inoltre, se richiesto, la temperatura dell’aria e l’umidità si possono misurare con la stessa sonda di velocità. In base all’applicazione richiesta, scegliete tra una sonda termica, una sonda a elica o il tubo di Pitot per misurare il flusso nel condotto.

Misura alla presa d’uscita dell’aria

Ogni ingresso o uscita di condotto deve contenere solo la portata volumetrica necessaria secondo i calcoli per garantire la funzionalità e l’efficienza di un impianto.

Gli anemometri a elica di grandi dimensioni con diametri di 100 mm sono adatti per misurare le portate volumetriche alle uscite dei condotti (codice 0635 9435), in quanto integrano la velocità del flusso su un’area più grande, determinando così il disturbo generato dalla griglia dell’aria (“metodo loop”).

Per misurare le prese di aspirazione o di emissione delle griglie d’aria l’ ideale è il nostro cono di portata (codice 0563 4170) come anche l’anemometro a elica da 100 mm di grandi dimensioni (codice 0635 9435). L’intera portata volumetrica viene registrata con l’aiuto del cono di misura senza dover effettuare la conversione sulla base della velocità del flusso e dell’area. Questo metodo di misura del flusso è semplice e affidabile.

Misura della temperatura superficiale e dell’aria

Perché le persone si sentano bene e diano il meglio di sé, è fondamentale che i locali in cui si trovano abbiano un corretto condizionamento dell’aria. Oltre alle condizioni strutturali e alla percezione personale, anche i seguenti fattori contribuiscono in misura significativa a un piacevole clima interno: la temperatura dell’aria interna e la temperatura superficiale di pareti, finestre, pavimenti e soffitti.

Esiste una serie di sonde di temperatura disponibili per testo 435. La sonda di superficie (codice 0602 0393)e la sonda di umidità dell’aria (codice 0636 1712) sono ideali per individuare la presenza di muffa e il raggiungimento del punto di rugiada.

Misura del calore irradiato

Lo strumento di misura multifunzione testo 435 è uno strumento affidabile per misurare il comfort termico. Il globotermometro (codice 0602 0743) permette di misurare il calore irradiato (vale a dire la temperatura operativa o percepita). La temperatura operativa misurata con questa sonda con diametro di 150 mm corrisponde alla temperatura percepita dalle persone a ± 0,41 K.

Le misure della temperatura in una stanza (temperatura dell’aria e temperatura operativa) devono essere rilevate nello stesso luogo e alle stesse condizioni generali della misura delle velocità dell’aria interna.

Misura della qualità dell’aria interna (CO2)

Una cattiva qualità dell’aria interna dovuta a elevate concentrazioni di CO2 può provocare stanchezza, perdita di concentrazione e persino malesseri. Pertanto, per garantire una qualità sufficiente dell’aria interna, le concentrazioni di CO2 non devono di norma superare 1.000 ppm. I valori da 700 a 1.500 ppm possono essere visualizzati come “range di riferimento”.

La sonda IAQ (codice 0632 1535) è particolarmente indicata per il monitoraggio della qualità dell’aria interna. Questa sonda può essere usata per registrare contemporaneamente CO2, la temperatura e umidità relativa.

Misura CO

Il monossido di carbonio (CO) è un gas inodore, invisibile e insapore, ma anche velenoso. Viene prodotto durante la combustione incompleta di sostanze contenenti carbonio, come ad esempio carbone, legno, olio combustibile, gas naturale ecc., dalle fonti di calore e dai motori a combustione. La concentrazione di CO aumenta rapidamente, in particolare se non vi è abbastanza ossigeno disponibile. Questo può avere effetti nocivi per la salute.

La sonda CO ambiente (codice 0632 1235) e testo 435-1 sono in grado di individuare anche le più piccole quantità di CO presenti nell’aria ambiente.