Il data logger: ecco cosa vuol dire

Nell'industria, ma anche in edifici pubblici e nel settore privato, può essere necessario misurare alcuni valori dell'aria. Oltre alla temperatura e all'umidità, anche il valore di CO₂ ad esempio è un indizio circa la qualità dell'aria interna agli ambienti. Per garantire un clima interno piacevole è necessario avere sempre sotto controllo lo sviluppo di questi valori.

È qui che entra in gioco il data logger, ossia un registratore di dati. Inoltre esistono registratori di dati che consentono di verificare le condizioni ottimali per determinati prodotti. Di impiego frequente sono i data logger di temperatura. Un uso particolarmente semplice è garantito dal registratore di dati USB. Tuttavia esistono anche altre soluzioni pratiche.

Se desiderate acquistare uno o più data logger, sono diversi i fattori da considerare per la scelta:

  • Quali valori possono essere misurati con lo strumento? 
  • Quanto precisi sono i valori misurati?
  • È possibile ripetere le misurazioni?
  • Qual è la durata della batteria ricaricabile? 
  • Dall'uso di questi strumenti derivano costi correlati?
  • Quale software è compreso con lo strumento?

Tutti i prodotti per il monitoraggio e la documentazione dei dati

Sistema di monitoraggio

Sistema di monitoraggio dei dati testo Saveris
Registrazione a prova di manomissioni di valori di temperatura e umidità.
 

Data logger WiFi

Monitoraggio dati WiFi
Sistemi completamente automatici facili da installare e da usare.
 

Data logger USB

Data logger USB
Un pratico assistente per misurazioni a lungo termine.

Data logger di temperatura

Data logger di temperatura
Pratici assistenti per il monitoraggio della temperatura.
 

Data logger di umidità

Data logger per temperatura e umidità
Misurare e documentare con la massima affidabilità i valori di temperatura e umidità.

Data logger di pressione

Data logger di pressione
Registrazione dettagliata delle pressioni e di altri valori.
 

Data logger CO₂

Data logger per CO₂
Ideale per la misura dei valori di gas in ambienti abitativi e di lavoro.
 

Data logger UV

Data logger per UV e lux
Controllare in modo efficace e documentare l’intensità luminosa e i raggi UV.

Data logger per urti

Data logger di vibrazioni
Registrare le vibrazioni per un monitoraggio ottimale del trasporto.
 

Configuratore

Configuratore data logger
troverai Il data logger che risponde in modo ottimale alle tue esigenze.

Contattaci

Hai una domanda da farci oppure hai bisogno di maggiori informazioni?

Saremo felici di risponderti.

Guida pratica: Garantire la qualità dei generi alimentari e rispettare le norme HACCP nel settore della gastronomia.

Per poter utilizzare gli strumenti di misura in modo veramente efficiente e mirato, i gastronomi e i ristoratori hanno bisogno di informazioni dettagliate specifiche..

Data logger adatti a qualsiasi applicazione


Data logger - ecco perché sono così importanti

Se in un sistema o in degli ambienti debba essere integrato o meno un data logger dipende dal relativo scopo d'impiego. Nelle scuole, negli asili o negli uffici sono presenti ogni giorno molte persone. Spesso gli ambienti sono piccoli. Una concentrazione elevata di CO₂, un'umidità dell'aria sbagliata o temperature troppo alte o troppo basse possono influire fortemente sul benessere. Se però avete la possibilità di controllare questi valori, potrete agire velocemente. Infatti un data logger per temperatura e umidità dell'aria offre l'opzione di riconoscere quando l'umidità dell'aria è particolarmente alta o bassa. Se la temperatura aumenta troppo viene emesso un allarme. Su questa base potrete redigere un piano di aerazione efficiente.

Proprio nell'industria, grazie al data logger, il quotidiano controllo costante della temperatura e delle concentrazioni di gas non è più un problema. Avete la possibilità di dotare il data logger di valori limite. Al momento dell'acquisto prestare attenzione che lo strumento sia in grado di informarvi con un segnale acustico se i valori limiti vengono superati. Ciò può essere particolarmente importante ad esempio in una catena del freddo.

La precisione delle misurazioni di questo strumento acquisisce importanza se per i valori sono consentite solo tolleranze minime. In caso di merci facilmente deperibili o molto sensibili, gli strumenti devono fornire risultati della misura decisamente più precisi rispetto a quanto richiesto nel caso di un controllo di uffici. Anche la durata della batteria ricaricabile è un aspetto importante. Il salvataggio dei dati dovrebbe essere garantito anche se lo strumento non è più alimentato da corrente.

Una versione particolarmente pratica è un sistema di monitoraggio dei dati concepito in modo da trasmettere i dati direttamente al dispositivo terminale. Ciò comporta molti vantaggi:

  • Controllo preciso dei valori
  • Risparmio di tempo e costi
  • Trasmissione dei dati via radio o Ethernet
  • Allarme acustico in caso di superamento dei valori
Data logger WiFi testo 160 IAQ

Strumento di misura: le diverse varianti

Esistono diverse versioni del data logger. Particolarmente noto e di uso frequente è il data logger per le misurazioni di temperatura. Tuttavia esistono anche altre varianti che possono essere utili da usare. Tra queste troviamo il data logger CO₂, in grado di misurare la concentrazione di gas nell'aria. Il data logger CO può essere interessante in particolare in settori in cui molte persone lavorano o studiano in uno spazio ristretto, poiché segnala quando è il caso di aerare gli ambienti.

Proprio nello stoccaggio delle merci, ad esempio nella logistica, la qualità dei prodotti può essere influenzata dall'intensità dei raggi UV, che può essere misurata montando negli ambienti un data logger UV. Ma non solo l'intensità dei raggi UV, anche urti e vibrazioni, ad esempio durante il trasporto, possono causare danni. È il data logger per shock a dare indicazioni in questo senso.

  • Potete optare per l'impiego di più data logger
  • Sono possibili misurazioni della temperatura, della concentrazione di CO₂ e delle vibrazioni
  • Risultati dettagliati della misura
Data logger per il trasporto

La trasmissione dati dei data logger

Con i diversi data logger offerti da Testo avrete sempre l'equipaggiamento ottimale per ogni settore in cui desideriate eseguire misurazioni. La caratteristica cruciale dovrebbe essere sempre la precisione dei risultati della misura, imprescindibile per l'analisi dei dati. Rilevante è anche la modalità di trasmissione dei dati a scopo di analisi. Ulteriori aspetti importanti sono il salvataggio dei dati e la ripetibilità delle misurazioni. La trasmissione dei dati e l'uso di questi strumenti possono avvenire secondo due modalità:

Data logger WiFi e USB

Data logger USB

Il data logger USB è spesso la prima scelta poiché generalmente può essere ricaricato velocemente e consente di salvare in modo ottimale i dati di misura. Questo tipo di data logger include inoltre un certificato di taratura e un file di configurazione. In questo modo sul dispositivo terminale è possibile emettere i dati direttamente in un file PDF per poi stamparlo. L'analisi può avvenire immediatamente. I vantaggi dei data logger sono particolarmente pratici

  • Creazione di file PDF sul dispositivo terminale
  • Tempo d'impiego molto flessibile
  • Facili da usare
  • Includono già un file di configurazione

Data logger di valori misurati con funzionalità WiFi

Un'altra variante può essere il data logger di valori misurati con funzionalità WiFi. Proprio nei casi in cui la misurazione dei dati sia finalizzata a controllare più ambienti o ambienti più grandi può essere utile lavorare con il WiFi. I dati vengono trasmessi a un dispositivo terminale a piacere in modo da avere sotto controllo i singoli ambienti, risparmiando tempo e denaro.