Sonda luxmetrica per il monitoraggio delle opere esposte

N. d’ordine  0572 2158

  • Piccola sonda luxmetrica da impiegare all’interno di vetrine o vicino alle opere esposte

  • Classe di precisione C secondo la norma DIN 5032

  • Monitoraggio discreto di opere museali fotosensibili

  • Campo di misura: intensità luminosa 0 … 20.000 Lux

Tieni sotto controllo senza dare nell’occhio (con i data logger adatti) le opere d’arte fotosensibili: con la sonda luxmetrica digitale dotata di cavo innestabile si può.
 

€ 185,00
€ 225,70 IVA incl.

Descrizione del prodotto

La piccola sonda luxmetrica (28 x 56 x 15 mm) permette di tenere affidabilmente sotto controllo le opere esposte sia nella sala di esposizione che nelle vetrine.
Se necessario, il cavo fornito in dotazione (lungo 0,6 m) può essere sostituito con un cavo più lungo (lungo 2,5 m) (da ordinare separatamente). Possibile anche combinare più cavi tra di loro per una lunghezza massima di 10 metri.
 

Campi d’impiego della sonda luxmetrica
La sonda luxmetrica è la soluzione ideale per l’impiego all’interno di musei, gallerie d’arte e altre esposizioni. Usa anche tu la precisa sonda luxmetrica (in combinazione con il data logger adatto) per tenere sotto controllo la quantità di luce che colpisce le opere esposte.
 

Sistema intelligente di taratura
La sonda luxmetrica offre la massima sicurezza di misura digitale. Dal momento che il valore di misura viene elaborato direttamente all’interno della sonda, la precisione della misura non viene pregiudicata dalla lunghezza del cavo che collega il data logger WiFi alla sonda. Per la taratura, la sonda può essere spedita da sola (senza data logger).
 

 

Contenuto della fornitura

1 sonda luxmetrica con cavo innestabile (lungo 0,6 m) e protocollo di collaudo.
 
Light

Campo di misura

0 a 20000 lux

Precisione

Conforme Classe C DIN 5032-7.

±3 lux o ±3 % del v.m. (basato su un valore di riferimento DIN 5032-7 classe L)

Accessories

€ 10,00
€ 12,20 IVA incl.
€ 12,00
€ 14,64 IVA incl.