testo 316-3 - Cercafughe gas refrigerante

N. d’ordine  0563 3163

  • Individua tutti i refrigeranti di uso comune: FCKW, HFKW, FKW

  • Alta sensibilità (< 4 g/a) – rileva anche le più piccole perdite

  • Uso semplicissimo grazie ad un unico tasto

  • Soddisfa le disposizioni della normativa sui gas fluorurati e le norme SAE J1627, EN 14624:2012

Devi localizzare delle perdite negli impianti di raffreddamento? Il cercafughe testo 316-3 rintraccia tutti i refrigeranti di uso comune e individua anche le più piccole perdite. Soddisfa tutte le norme e le disposizioni di legge – uno strumento indispensabile per il tecnico degli impianti di raffreddamento.

€ 250,00
€ 305,00 IVA incl.

Descrizione del prodotto

Il rilevatore di perdite testo 316-3 non può mancare nella tua valigia degli attrezzi: rileva in modo affidabile tutti i refrigeranti di uso comune, individua grazie all'elevata sensibilità anche la più piccola perdita e rintraccia, grazie all'azzeramento automatico, anche le perdite in ambienti già contaminati.

Panoramica dei vantaggi del rilevatore di perdite testo 316-3

  • Individua tutti i refrigeranti di uso comune: R-22, R134a, R-404A, R-410A, R-507,R438A and all CFCs, HFCs, and HCFCs
  • Elevata sensibilità di  < 4 g/a (1g/a in base alla normativa EN14624:2012) individua anche le più piccole perdite
  • Subito pronto per l'uso, senza la necessità di selezionare una linea di refrigerante
  • Azzeramento automatico – rileva anche perdite in ambienti già contaminati
  • Allarme ottico e acustico in caso di individuazione di perdite
  • La sostituzione del sensore è semplice e si effettua in pochi secondi
  • Soddisfa le disposizioni della normativa sui gas fluorurati e le norme SAE J1627 e EN 14624:2012

 

Contenuto della fornitura

Cercafughe testo 316-3 per refrigeranti, sensore confezionato in atmosfera controllata, valigetta di trasporto, protocollo di collaudo, batterie e filtro.

Dati tecnici generali

Umidità d’esercizio

20 a 80 %UR

Temperatura di lavoro

-18 a +50 °C

Rilevabile

R22; R134a; R404A; R410A; R507; R438A; e tutti i CFC, HFC e HCFC

Sensitivity

4 g/a (0.15 oz/a)

Durata sensore

Da ca. 80 a 100 h (corrisponde a ca. 1 anno)

Norme

EN14624:2012; SAE J1627

Direttive UE/CE

2004/108/CE

Tipo batteria

2 D

Tempo di fermo

Funzionamento in continuo per 16 ore

Temperatura di stoccaggio

0 a +50 °C

Peso

500 g (con batterie)

Sostituzione del sensore da parte del cliente

Puoi sostituire il sensore di testo 316-3 in pochi secondi, il che significa che il sensore è sempre pronto all’uso.

Prova di tenuta dei sistemi di refrigerazione

testo 316-3 soddisfa tutti i requisiti del regolamento F-gas grazie all’elevata sensibilità di 1 g/a. Ciò significa che potete trovare qualunque perdita, a prescindere dal fatto che il refrigerante interessato sia R22, R134a, R410a o altro.