Vacuometro di Testo: evacuazione sicura degli impianti

La misura del vuoto ad alta precisione è ciò che veramente conta per l’evacuazione di pompe di calore e di impianti di climatizzazione e di refrigerazione. Per lo svolgimento di questi compiti si affermano sempre più vacuometri che consentono un monitoraggio remoto dei valori misurati tramite smartphone e tablet.

Evacuazione - sistema di refrigerazione

Cosa è in grado di fare un vacuometro di Testo? Tutto!

I vacuometri di Testo non sono solo di prima classe dal punto di vista tecnico, ma anche pratici da usare. Infatti valori misurati estremamente precisi sono solo un lato della medaglia – un processo lavorativo senza intoppi l'altro. Pertanto un vacuometro di Testo vi mette a disposizione:

  • Tutti i valori che volete conoscere per un’evacuazione sicura di pompe di calore o di impianti di refrigerazione. Alta precisione.
  • Una custodia robusta e impermeabile all'acqua e allo sporco adatta ad ogni situazione.
  • Allarme ottico e un display luminoso.
  • #Un vacuometro digitale con l’app testo Smart Probes Bluetooth: per la misura intelligente del vuoto tramite smartphone/tablet.

Classico o manifold? Qui troverete il dispositivo di misura del vuoto che più fa al caso vostro

Vacuometro

Vacuometro

Misura pressioni minime nel campo di depressione con estrema precisione e affidabilità.
 
 

Manifold con misura del vuoto

Vacuometri

Collegamento parallelo della pompa per vuoto e della bombola del refrigerante possibile.
 
 

Know-how sulla tecnica del freddo

Download Testo Cold Knowledge
  • Capire gli impianti frigoriferi
  • I componenti principali della tecnica del freddo
  • Misurare correttamente gli impianti frigoriferi

Dove desiderate usare il vostro vacuometro?

Misura del vuoto – ecco come ottenere i migliori risultati:

Che un vacuometro fornisca valori precisissimi (per noi di Testo) è ovvio. Ma non basta. Infatti non sono solo le piccole pressioni, ma soprattutto i piccoli dettagli che consentono in fin dei conti una riuscita perfetta dell'evacuazione di impianti di refrigerazione o di pompe di calore. E proprio questi dettagli ringrazierete al più tardi quando comincerete la misurazione del vuoto. Tra questi troviamo:

  • Un gancio: un dispositivo di aggancio tiene fermo il vacuometro durante la misurazione – e quindi vi regala libertà di movimento. Infatti avete di meglio da fare che pensare dove appoggiare il vacuometro in modo che sia al sicuro mentre l’evacuazione è in corso. Soprattutto se lavorate in cantine altrui.
  • Stabilità: con la loro custodia robusta e il blocco valvole in metallo, i vacuometri sono fatti apposta per ambienti di lavoro difficili – ed è proprio in questi ambienti che ci muoviamo. Gli impianti di climatizzazione non vengono di certo evacuati su morbide moquette. E anche se fosse? Da Testo troverete il vacuometro adatto anche per questa situazione.
  • Illuminazione del display: un grande display luminoso è un obbligo, non un optional. Che noia cercare gli occhiali o la lampadina tascabile mentre si misura il vuoto. Non credete? Di certo è meglio un’evacuazione veloce e professionale dell’impianto con un vacuometro veloce e professionale.

Contattaci

Hai una domanda da farci oppure hai bisogno di maggiori informazioni?

Misurare in tutta tranquillità anche quando il tempo stringe: seguendo dei buoni consigli e con il vacuometro giusto

Durante la misurazione del vuoto si ha a che fare con pressioni bassissime e quindi con forze estremamente piccole. Ricordiamo: la pressione è la forza esercitata dalle molecole di gas sulla parete di un contenitore – o meglio i loro urti. Quanto più piccola è la pressione tanto più precisa deve essere la meccanica e quindi più sofisticata la tecnica degli strumenti affinché sia possibile misurare questi effetti piccolissimi. Tuttavia, anche un vacuometro ad alta precisione del leader di mercato Testo diventa ancora più preciso se durante la misurazione del vuoto ci si attiene ai seguenti consigli:

  1. Azzeramento del sensore di pressione! Mai dimenticarlo: prima di cominciare l’evacuazione di un impianto è di fondamentale importanza azzerare il vacuometro alla pressione ambiente. Solo così la misura del vuoto darà risultati corretti – senza scombussolare la vostra tabella di marcia.
  2. Olio sul sensore? Il vostro vacuometro si serve di un sensore Pirani ad alta precisione? Prestare attenzione che su questo componente high-tech non siano presenti impurità come olio. Con campi di misura così piccoli, la precisione dei risultati della misura può essere compromessa già da irregolarità minime. Nel caso di depositi di sporco, i professionisti saranno in grado di pulire l'apertura del sensore senza difficoltà con poche gocce di alcool.
  3. Vuoto digitale: Chiariamolo prima di tutto: non esiste un vuoto digitale al di là dell’universo di Google. Anche un vacuometro digitale di Testo non può rilevare un vuoto digitale, tanto meno generarlo. Il vuoto è uno stato assenza assoluta di molecole che, per lo meno dal punto di vista tecnico, è impossibile da raggiungere su PC o dispositivi terminali mobili. O per esprimerlo dal punto di vista della fisica: se ad es. durante l’evacuazione di un impianto di refrigerazione la pressione scende al di sotto di 300 mbar e se con l’ausilio di una buona pompa per vuoto tutte le molecole vengono rimosse una dopo l'altra dall’impianto, si ottiene un vuoto basso, con una pompa eccellente anche un vuoto medio, in teoria anche un vuoto alto e infine un vuoto ultra-alto, senza addentrarci nella fisica quantistica. Il raggiungimento di un vuoto digitale è impossibile. Possibile è però un’evacuazione a regola d’arte usando un vacuometro digitale di Testo.
Vacuum measurement
Buying a vacuum gauge

Misurazione del vuoto – ecco a cosa prestare attenzione

Per la messa in funzione di pompe di calore e di impianti di climatizzazione e di refrigerazione i vacuometri vengono impiegati sempre in combinazione con una pompa che genera il vuoto nell’impianto. Il vacuometro impiegato a tali scopi dovrebbe soddisfare almeno i requisiti seguenti:

  • Sensore di pressione ad alta precisione nel campo di misura basso (ad es. una sonda Pirani).
  • Monitoraggio senza fili della pressione assoluta.
  • Misurazione della temperatura di evaporazione dell’H₂O.
  • Allarme ottico in caso di superamento dei valori limite.

Acquistare un vacuometro: attenzione durante il confronto delle prestazioni

Confrontando i gradi di precisione indicati per strumenti diversi è importante prestare attenzione che non valgano “solo in condizioni di laboratorio”. Per voi conta la prestazione del vacuometro sul campo. Dei dati di precisione di Testo invece potete sempre fidarvi!

Avete già un vacuometro? Un manifold è l’integrazione perfetta.

Testo lavora senza sosta a tutto gas per sviluppare lo strumento di misura perfetto per tutto quello che sia possibile misurare. “Be sure” – andate sul sicuro – è la nostra promessa e non intendiamo solo la precisione dei nostri vacuometri. Ma anche che potete star certi di trovare lo strumento di misura adatto a ogni compito di misura per il settore industriale, della ricerca, tecnologico e per l'artigianato.

Misurare il vuoto

Manifold per professionisti. Non solo per la misura del vuoto.

Un manifold di Testo è in grado di svolgere pressoché qualsiasi compito necessario per la messa in funzione, l'assistenza e la manutenzione di pompe di calore e di impianti di climatizzazione e di refrigerazione. Mette a disposizione numerose funzioni in uno strumento robusto e piacevolmente compatto. I manifold di Testo misurano le temperature, calcolano il surriscaldamento o il sottoraffreddamento, svolgono il test di tenuta con compensazione della temperatura e aiutano a misurare il vuoto. E funzionano anche in modo intelligente: infatti il manifold invia tramite Bluetooth tutti i dati alla pratica app testo Refrigerazione installata sul vostro smartphone o sul vostro tablet. Così si misura oggi. Per lo meno con Testo.

Se l’impianto presenta delle perdite: meglio ricorrere a un cercafughe di Testo

In caso di pericolo di perdite, bisogna agire in fretta per bloccare immediatamente sostanze aggressive o nocive che potrebbero fuoriuscire. Per la localizzazione della perdita avete bisogno di uno strumento veloce e intelligente. La scelta migliore è un cercafughe di Testo che racchiude entrambe le caratteristiche. E in più è anche estremamente preciso, conosce tutti i refrigeranti comuni ed è di facile uso anche in ambienti di misura difficilmente accessibili. Tuttavia non è adatto al vuoto. In questo caso dovreste ricorrere nuovamente a un vacuometro.


Pressione assoluta e pressione differenziale: i manometri specifici di Testo

Il sensore di pressione fa la differenza: deve essere quello giusto affinché i valori forniti non siano solo estremamente precisi, ma anche quelli necessari per il compito in questione. Per la misurazione della pressione assoluta l’esperienza ha dimostrato che scegliere un misuratore della pressione assoluta del leader di mercato Testo è l’opzione migliore. Testo offre non solo una qualità impareggiabile, ma anche un rapporto qualità-prezzo imbattibile. Assolutamente senza termini di paragone appunto. Anche nel segmento del manometro differenziale Testo non ha rivali. Scegliete il manometro che più si adatta alle vostre esigenze da una vasta gamma di prodotti e accessori di prima classe.